Tre gol per il quarto posto, Fiorentina-Chievo 3-0

Ilicic

Ilicic-Bernardeschi-Badelj, tre reti che valgono il quarto posto alla Fiorentina. Montella, portato in trionfo dopo la partita, forse dirà addio, ma lascia l’impressione che più di così non potesse fare.

Josip Ilicic segna ormai sempre, e infatti l’1-0 porta la sua firma. Assist di Salah, piatto destro e Bizzarri è battuto. Poi la Viola mantiene il pallino del gioco, il Chievo (mai in partita) lascia il controllo delle operazioni ai padroni di casa, ma il primo tempo finisce sull’1-0. Nel secondo Bernardeschi trova la prima gioia in A, dopo una stagione molto travagliata. Come lui Badelj, che allo scadere fa 3-0 e fa calare il sipario su una stagione da incompiuti dei viola: semifinali di Coppa Italia ed Europa League perse per troppe leggerezza difensive, quarto posto in campionato che lascia l’amaro in bocca perché il terso non era poi così distante.

Montella forse se ne andrà, ma di certo ha portato a termine un triennio importante. Complimenti.

Leave a Reply