Toni vs Tevez per il trono dei gol. Verona-Juventus, le probabili formazioni

Toni

Diretti a Berlino, ma prima, una pausa a Verona. Quella del Bentegodi sarà l’ultima partita di campionato per la Juventus di Allegri, ma non l’ultima stagionale, perché tra una settimana ci sarà la finale di Champions League a Berlino, contro il Barcellona. Ma prima c’è l’Hellas di Luca Toni, che contende a Tevez il trono dei gol, il titolo di capocannoniere della Serie A 2014/2015. Ci sarebbe in corsa anche Icardi, che domani saprà quanti gol dovrà segnare per battere i numeri dei due bomber in campo questo pomeriggio alle 18:00.

Andrea Mandorlini schiererà il Verona migliore possibile contro i campioni d’Italia, con Sala arretrato in difesa come terzino destro, e il ritorno di Obbadi a centrocampo. Davanti le spalle di Toni saranno Jankovic e Juanito Gomez.

Allegri non ha intenzione di risparmiare tutti i titolari, ma lascerà in panchina Lichsteiner, Vidal, Chiellini e Morata, probabili titolari all’Olympiastadion. Spazio dunque a Padoin, Ogbonna, Pereyra e Llorente. In campo Tevez, che vuole il titolo di capocannoniere.

Così come Toni. Quindi attenzione al risultato finale, è previsto spettacolo al Bentegodi. Dalle ore 18:00 gli occhi di tutta Italia saranno su Verona, con due lottatori pronti a contendersi il trono dei gol. Con Icardi sullo sfondo.

Leave a Reply