Milan, si raffredda la pista Mandzukic

Mandzukic

Adriano Galliani si trova ancora a Madrid, si fermerà ancora un paio di giorni per definire alcune questioni.
In primis per convincere Carlo Ancelotti ad accettare la panchina del Milan, anche se le sensazioni sono abbastanza negative. Il tecnico appena esonerato dal presidente del Real Madrid Florentino Pérez, infatti, sembrerebbe intenzionato a restare fermo per un anno per poi ritornare a lavorare da giugno 2016. Seguiranno eventuali sviluppi, ma sembra che si andrà verso il no di ‘Carletto’.
Sull’agenda dell’amministratore delegato del Milan, però, c’è in programma un incontro con l’uomo mercato dell’Atletico Madrid, quell’Andrea Berta che tanto piace ai club italiani. Oggetto dell’incontro (che si sta svolgendo in questi minuti in un ristorante di Madrid) è Mario Mandzukic, centravanti croato dei ‘Colchoneros’ che tanto piace ai rossoneri.
Anche questo risulta essere un affare di complicata riuscita, in quanto i biancorossi puntano a trattenere l’attaccante ex Bayern Monaco che è stato autore di una buona stagione realizzativa al fianco del gioiellino francese Antoine Griezmann.
A gettare acqua sul fuoco sulla possibile trattativa ci sono inoltre gli inserimento di alcune big inglesi, su tutte Tottenham e Liverpool.
Servirà comunque una grande offerta per provare a strappare il panzer croato all’Atletico, che per lui ha sborsato 25 mln di euro soltanto un anno fa. In caso di una sua partenza, a quel punto, il ds Andrea Berta si fionderà con decisione su Cavani, Paris St Germain permettendo.

Leave a Reply