Bundesliga, Di Matteo lascia lo Schalke 04

180781_roberto-di-matteo

Strade che si dividono, rapporto ai titoli di coda. Roberto Di Matteo lascia lo Schalke 04,dimissioni presentate e storia che si chiude così. Pochi minuti fa, il club tedesco ha pubblicato sul proprio sito un comunicato per raccontare gli ultimi giorni ed ufficializzare la decisione dell’allenatore italiano: “Dopo l’ultima gara di Bundesliga della stagione ed anche oggi, Horst Heldt, general manager dello Schalke04, e Roberto Di Matteo si sono incontrati per analizzare la stagione passata e per discutere i piani futuri. Il risultato di questo incontri è che Roberto ha deciso di dimettersi dal ruolo di allenatore del club. E’ lo stesso allenatore italiano a spiegare: “Negli ultimi giorni Horst Heldt ed io non abbiamo solo parlato degli ultimi sei mesi, ma ci siamo soprattutto concentrati sui piani per la nuova stagione. Ho presentato un’idea per il possibile successo del club e le condizioni necessarie per rendere concreta questa idea. Nonostante il fatto che i colloqui con Horst Held siano state sempre costruttivi, è emerso che il club ha altre intenzioni sulle condizioni per arrivare al successo”.

Di Matteo interrompe così il contratto che lo legava al club tedesco fino al 2017 e torna nuovamente disponibile per allenare, chissà, una panchina italiana.

Leave a Reply