CT Argentina Martino: “Tevez-Messi che coppia!”

Martino Tevez Messi

Ha parlato Tata Martino, CT della Nazionale argentina, intervistato da conclusion.com.ar, portale di Rosario, la sua città natale. E’ stato intervistato per parlare sulla situazione della sua Argentina e sulla prossima Coppa America e, nella sua lunga chiacchierata, non potevano mancare dichiarazioni sulla possibile coppia Tevez-Messi, che presto potremmo vedere assieme con la maglia della Albiceleste. Carlos Tevez e Leo Messi saranno prima, uno di fronte all’altro, nella super sfida tra Juventus e Barcellona per la finale di Champions League e poi, invece, potrebbero vestire la stessa casacca e formare una coppia dal potenziale esplosivo. Queste le parole di Martino:

«Individualmente, la Selecion sta molto bene. Però con gli allenamenti in gruppo miglioreremo, anche se avremo pochi giorni per prepararci. Ho quattro giocatori che saranno di scena nella finale di Champions (Tevez, Pereyra, Messi, Mascherano). Gli altri hanno disputato una buona stagione, come Lavezzi e Pastore nel Psg campione di Francia, Otamendi e Enzo Pérez nel Valencia; oltre i ragazzi di Lazio, Napoli in Italia, United e Manchester City in Inghilterra… Certo, li avrò all’ultimo visti gli impegni con i club. E sarà un’altra chance di successo, non comparabile comunque al Mondiale».

Poi, l’allenatore dell’Argentina si è sbilanciato anche sul risultato finale della prossima, e ultima, sfida di Champions League: «Il Barça sta un gradino sopra tutti. Pensiamo che ha vinto la Liga dove il Real ha fatto 20 match senza perdere. Però il Barcellona ha tutti i giocatori al massimo e questo fa la differenza. Messi e Tevez? Tutti pensano che uno deve fare il titolare in Nazionale e l’altro subentrare nel secondo tempo. Sono due grandi giocatori. Il tecnico poi ha le sue idee tattiche. Comunque, è molto bello allenare questo tipo di giocatori. Saranno uno contro l’altro nella finale di Champions: uno la perderà e l’altro la vincerà. E l’Argentina avrà un trofeo in più… Il tutto quattro giorni prima del nostro debutto nella Coppa America…». E pare voler dire: speriamo che non si facciano male…

Leave a Reply