Sampdoria, Ferrero: “Mihajlovic e i ragazzi mi hanno fatto un grande regalo”

RadioGoal24

Un’ ottima Sampdoria vince 4-1 a Udine e consolida il sesto posto in classifica, l’ultimo valido per l’accesso ai preliminari di Europa League.
Grande prova quella dei ragazzi di mister Mihajlovic, a segno per due volte con Soriano e una a testa con Acquah e Duncan, motorini inesauribili nel centrocampo blucerchiato comandato saggiamente da capitan Palombo. Buonissima prova anche per il duo difensivo argentino Silvestre-Munoz, con quest’ultimo che ha sostituito in maniera eccellente lo squalificato Romagnoli. Soddisfatti i giocatori, che ora chiedono ai tifosi una grande partecipazione per il match di sabato sera al Ferraris contro la Lazio; una vittoria vorrebbe dire (quasi) Europa League e ritorno per la Samp nel vecchio continente a cinque anni di distanza dall’ultima volta.
Visibilmente soddisfatto per la vittoria del ‘Friuli’ è anche il presidente Massimo Ferrero. “I ragazzi e Sinisa mi hanno fatto un bel regalo, grande prova contro una buonissima squadra come quella di Stramaccioni. Ora non dobbiamo fermarci, sabato voglio lo stadio pieno” sono state le dichiarazioni del numero uno blucerchiato, che sta già lavorando sul mercato per una Samp ancora più competitiva: dopo Moisander e Barreto a parametro zero, ‘Er Viperetta’ sta provando a portare a Genova il giocatore del Chelsea ed ex Saint Etienne Zouma, mentre Balotelli e Cassano sono più che un’idea.
Il mercato del Doria si preannuncia focoso; nel frattempo Ferrero è soddisfatto dei suoi ragazzi, in attesa di conoscere il futuro del suo mister nonchè uno dei principali artefici della cavalcata europea della squadra genovese.

Leave a Reply