Genoa-Torino, al Ferraris ci si gioca l’Europa League. Le probabili formazioni

Burdisso in bilico tra Genoa e Argentina. A giorni il difensore centrale di Gasperini deciderà il suo futuro

Monday night che promette di essere piuttosto intenso quello tra Genoa e Torino. I rossoblu di Gasperini (per il momento fuori dai giochi per l’Europa League vista la mancata assegnazione della licenza UEFA) cercheranno di guadagnarsi sul campo l’accesso alle coppe europee, sperando che il verdetto uscito in settimana venga modificato. Il Torino si augura di vincere in modo da poter continuare a sognare, anche se la sconfitta di mercoledì contro l’Empoli rischia di pesare parecchio.

Gasperini non sembra intenzionato a schierare i suoi col classico 3-4-3, ma pare voglia aggiungere un ulteriore centrocampista, ossia Tino Costa. Per il resto in campo tutti i titolari, con Bertolacci a comandare il centrocampo e l’attacco affidato a Iago e Niang.

Ventura conferma il suo schieramento base, e potrà contare su Vives sono la squalifica. Dietro mancherà Bovo, sul centrodestra ci sarà Maksimovic. Davanti la spalla di Quagliarella dovrebbe essere Maxi Lopez.

Le probabili formazioni:

Genoa (3-5-2): Perin; Roncaglia, Burdisso, De Maio; Edenilson, Rincon, Tino Costa, Bertolacci, Bergdich; Iago, Niang. All: Gasperini

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; B. Peres, Vives, Gazzi, El Kaddouri, Darmian; Quagliarella, Maxi Lopez. All: Ventura

Leave a Reply