Parma Napoli, Benitez vara il turn over: c’è Zapata

Zapata guiderà l'attacco del Napoli a Parma

Parma Napoli è uno dei due posticipi delle 18.00 di questa domenica di Serie A. Da una parte i ducali, che su stessa ammissione di Donadoni, sembrano essere più interessati alle vicende societarie (se la società sarà salvata o no) che al campo, quando ormai la classifica li vede già aritmeticamente retrocessi, dall’altra gli azzurri, che vista anche la sconfitta della Roma di ieri sera al Meazza, sperano di accorciare le distanze dal terzo posto, ma con un occhio a giovedì sera, all’Europa League. Ecco perché Benitez farà turn over o, come la chiama lui, un’ampia rotazione degli uomini della sua rosa, sperando però che Inler e compagni portino comunque a casa una vittoria di fondamentale importanza, nel momento in cui vanno azzannate alla gola le due romane davanti in classifica.

Donadoni venerdì ha perso Santacroce (ex del match) per affaticamento muscolare, che si unisce a Bajza nella corta lista degli indisponibili. Non c’è ovviamente Belfodil, che in settimana ha rescisso il contratto con il Parma. Perciò l’ex tecnico della nazionale e anche dei partenopei punterà sul classico 4-3-3, con Mirante (anche lui in procinto di rescindere) tra i pali, Gobbi e Feddal nel ruolo di terzini, Varela e Ghezzal a fare da supporto a Coda, la punta centrale del tridente emiliano. In mezzo il napoletano Nocerino è sicuro del posto, con Jorquera nel ruolo di regista e Mauri a fare da intermedio di sinistra.

Nel Napoli di Benitez, come detto, diversi cambi rispetto al pareggio con polemiche di Europa League col Dnipro. A partire dai due terzini, che saranno Mesto e Strinic. Torna titolare Koulibaly, al fianco di Albiol. A centrocampo lo svizzero Inler avrà le chiavi della squadra, con uno tra Jorginho e David Lopez al suo fianco. Turno di riposo per Higuain, che lascia spazio a Duvan Zapata, alla ricerca di un altro gol in questo suo campionato a singhiozzo in quanto a presenze. Il colombiano cercherà di sfruttare il lavoro di Gabbiadini, Mertens e Hamsik per trovare la via della rete. Iniziale panchina quindi per Callejon e Insigne. Sempre out Zuniga, De Guzman e Michu.

Le probabili formazioni Parma Napoli:

Parma (4-3-3): Mirante; Feddal, Mendes, Costa, Gobbi; Nocerino, Jorquera, Mauri; Varela, Coda, Ghezzal. All. Donadoni

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Mesto, Albiol, Koulibaly, Strinic; Jorginho, Inler; Gabbiadini, Hamsik, Mertens; Zapata. All. Benitez

Leave a Reply