Roma, 4 partite per decidere il futuro di Astori: riscatto o ritorno a Cagliari?

calciomercato roma

Il futuro di Davide Astori è ancora tutto da scrivere. Il cartellino è di proprietà del Cagliari, le prestazioni, almeno per il momento, della Roma di Rudi Garcia. Arrivato a Roma con clamore, visto lo scippo effettuato ai danni dei cugini della Lazio, proprio quando ormai sembrava destinato a vestire la casacca biancoceleste, è riuscito a imporsi a metà. A metà perché a grandi prestazioni, ha alternato prestazioni sottotono che non hanno dato i giusti chiarimenti e le giuste garanzie alla dirigenza americana che, evidentemente, vuole aspettare il termine della stagione per decidere cosa fare: se riscattarlo definitivamente o rispedirlo al mittente.

Tutto si deciderà nelle prossime 4 partite, a partire da domani sera, quando la Roma affronterà il Milan di super Pippo Inzaghi a San Siro. Davide Astori sarà della partita e costruirà il muro giallorosso assieme al greco Manolas. Si tratterà della 29 presenza stagionale, della 20esima da titolare. Il numero 23 della Roma, dunque, dovrà dare tutto quello che ha per convincere in extremis la società capitolina a puntare su di lui. Ballano 5 milioni di euro, una cifra che Pallotta&Co, se non convinti a pieno dalle sue qualità, investiranno volentieri su altri calciatori.

2 Comments

Leave a Reply