L’Empoli espugna Torino con un autogol di Padelli. Ma che Saponara!!!

Padelli

L’Empoli vince ancora e grazie ai 3 punti contro il Torino può dirsi salvo con 4 giornate d’anticipo. Nella trasferta di ieri pomeriggio contro i granata, decisivo è stato il clamoroso infortunio del portiere Padelli che nel tentativo di giocare di prima il pallone, sulla pressione di un avanti toscano, si è infilato la palla in rete da solo.

La squadra di Sarri ha poi dominato tutta la partita e sfiorato varie volte il raddoppio prima con Vecino, il cui diagonale di destro si è stampato sul palo, e poi con Saponara che ha colto una sfortunata traversa. Per i padroni di casa poco o nulla, con il 3-5-2 di Ventura che viene bloccato sulle fasce dai terzini empolesi e non riesce a creare pericoli a Sepe.

Nella ripresa ci prova un paio di volte Quagliarella ma il gol non arriva ed allora sono ancora gli azzurri a sfiorare il colpo del k.o. che però non arriva. Arrivano invece altri 3 punti, dopo quelli del Castellani di qualche giorno fa, quando venne travolto il Napoli per 4-2. Il Torino rimane a 3 punti dalla zona Europa League ma questa sconfitta sa di beffa e i punti persi oggi potrebbero pesare, e non poco, a fine campionato.

Nel complesso l’Empoli ha meritato la vittoria sia per il gioco espresso e sia per l’intensità che ha messo in campo per tutti i 90′ minuti; il Torino non è mai entrato in partita non riuscendo a reagire al gol dello svantaggio.

Leave a Reply