Polonia shock, gravi incidenti e 30 arresti

Scontri tra tifosi

Notte di terrore a Knurow, in Polonia. Circa 200 tifosi hanno assaltato una stazione di polizia con lanci di pietre, molotov e altri oggetti. All’arrivo di una pattuglia di rinforzi, lo scontro non è solo proseguito ma anche degenerato: si contano cinque feriti tra le forze dell’ordine mentre 30 aggressori sono già agli arresti. Il movente? Pare che si sia sparsa la voce sulla presunta morte di un tifoso per via di una pallottola di gomma sparata dagli agenti a margine di una partita. La tensione torna quindi a salire in Polonia: già sabato scorso ci sono stati scontri e 14 feriti.

 

Leave a Reply