Bundesliga, il Bayern cade a Leverkusen. Deludono Wolfsburg e Dortmund

Pep Guardiola

I freschi campioni di Germania decidono di anticipare le vacanze e regalano una vittoria di prestigio al Bayer Leverkusen. Privo già di mezza squadra per infortuni vari, Guardiola manda in campo un Bayern Monaco imbottito di riserve contro una squadra motivatissima perché in piena corsa per il terzo posto. Calhanoglu su punizione al ’57 e Brand all’81 suggellano un risultato quasi scontato.

Sorride il Leverkusen, che così non perde terreno contro il Borussia Monchengladbach vittorioso ieri sul campo dell’Herta Berlino. Comincia semmai a tremare il Wolfsburg, in crisi di gioco e di risultati: ieri arriva un inaspettato 2-2 interno contro l’Hannover penultimo in classifica. De Bruyne e compagni sembrano aver finito la benzina dopo un campionato esaltante ma devono guardarsi alle spalle: il suo secondo posto è a rischio. Il Borussia Dortmund nel frattempo spreca un’occasione importantissima per riavvicinare il gruppo di inseguitrici all’Europa League: lo scontro diretto con l’Hoffenheim finisce con uno scialbo 1-1 che non accontenta nessuno. La vittoria in Coppa di Germania contro il Bayern sembra aver entusiasmato troppo i ragazzi di Klopp.

Leave a Reply