Serie B, 37° giornata: i risultati

Il logo della Serie B

Si è conclusa ieri la 37° giornata del campionato italiano di Serie B. Ci si aspettava un Carpi che potesse festeggiare la promozione in Serie A, e invece la squadra di Castori si è fatta sorprendere dal Frosinone e dovrà rimandare al turno infrasettimanale di questa settimana la festa. Ecco tutti i risultati:

Frosinone-Carpi 1-0. Basta una rete di Blanchard al decimo del primo tempo per rimandare la festa promozione dei biancorossi. I circa 700 tifosi presenti ieri al Matusa dovranno attendere martedì per la promozione. Terzo posto solitario per il Frosinone.

Vicenza-Varese 1-0. Il gol di Brighenti (48′) porta al secondo posto i biancorossi veneti. Spettro Lega Pro a un passo per il Varese.

Perugia-Livorno 1-1. Il Livorno si porta avanti con Jelenic (11′), ma viene beffato all’ottantaduesimo da Fabinho su punizione.

Lanciano-Pescara 0-1. Colpo esterno dei biancoblu nel derby abruzzese. Decide il solito Bjarnason al settantacinquesimo, portando il Pescara sempre più in zona play-off.

Spezia-Trapani 3-0. Non c’è storia al “Picco” di La Spezia. Già all’intervallo, i liguri sono avanti 2-0 con Catellani (dal dischetto al 17′) e Kvrzic (34′). Tris ancora di Catellani al settantunesimo.

Avellino-Virtus Entella 1-1. Punto importante in chiave salvezza per i biancocelesti di Chiavari. Vantaggio irpino di Pisacane (26′), pari di Cutolo al sessantottesimo.

Modena-Crotone 3-0. Nello scontro salvezza del “Braglia” hanno la meglio i padroni di casa. Garritano (15′), Cionek (41′) e Granoche (71′) dal dischetto mettono la firma sulla vittoria.

Pro Vercelli-Latina 1-1.Vantaggio dei laziali con Brosco al trentacinquesimo e pareggio della Pro al settantanovesimo di Coly.

Brescia-Cittadella 0-0. Vince la paura in questa sfida di bassa classifica. Le due compagini non si fanno male tra di loro. Un punto che serve di più al Cittadella, piuttosto che al Brescia.

Negli anticipi di venerdì il Bologna era stato fermato sull’uno a uno a Bari. Masina al 12′ ha portato in vantaggio i felsinei. Pari su rigore di Caputo al 37′. Catania-Ternana 2-0. Reti di Maniero (46′) e Castro (77′).

Leave a Reply