Roma k.o a San Siro, Pjanic: “Dobbiamo svegliarci”

Pjanic

Miralem Pjanic, uno dei protagonisti del match di San Siro, analizza la sconfitta della sua Roma battuta dall’Inter per 2-1, ecco le sue parole ai microfoni di Mediaset Premium“Non riusciamo più a vincere, nella ripresa abbiamo giocato meglio e ci abbiamo provato dopo l’1-1 ma poi è arrivato il secondo gol ed abbiamo perso. E’ difficile accettare quanto sta accadendo in questo momento, difficile da vivere, ma dobbiamo cambiare rotta in queste ultime sei partite e dobbiamo provare a prendere più punti possibili. Dobbiamo portare questa squadra in alto e quindi dobbiamo cambiare alcuni atteggiamenti, sia durante gli allenamenti che nelle partite. Non possiamo accettare questa situazione e dobbiamo avere grande rabbia per tornare a vincere come ad inizio stagione. Lo diciamo sempre, ora basta, pensiamo a fare punti. Dobbiamo svegliarci e dare tutti di più. Classifica? Sì, è molto corta, noi dovremo prendere più punti possibili. Dobbiamo fare attenzione, non dobbiamo mollare e da domani ci prepareremo per mercoledì per vincere col Sassuolo”.

Il bosniaco è stato sicuramente tra i migliori in campo, fornendo anche l’assist del momentaneo 1-1 a Naingollan. La Roma esce sconfitta dalla trasferta milanese dove, ad onor del vero, avrebbe meritato almeno un pareggio, viste le decisioni arbitrarie sfavorevoli e il palo colpito nel primo tempo da Ibarbo. Ora la squadra di Garcia rischia di farsi superare dalla Lazio che ospita all’Olimpico il Chievo Verona e vedere al contempo il distacco col Napoli diminuire vertiginosamente. Ora non bisognerà guardare solo avanti ma anche dietro, perchè gli uomini di Benitez credono ancora alla qualificazione alla prossima Champions League.

Leave a Reply