Fiorentina-Cagliari, Montella per ripartire anche in campionato, Festa all’esordio. Le probabili formazioni

Andrea Cossu Cagliari

Vincenzo Montella si augura di vincere in campionato dopo la sconfitta di lunedì col Verona, Gianluca Festa vuole i tre punti per continuare a credere in una salvezza quasi impossibile.  Le premesse per una bella partita ci sono tutte, e manca poco all’inizio del match.

Il tecnico dei viola concederà un turno di riposo a Gomez, difatti il centravanti sarà Gilardino. In porta Neto, difesa a quattro con Rosi, Savic, Basata e capitan Pasqual. A centrocampo Badelj, Pizarro e Borja Valero, che pare favorito su Aquilani, mentre ai fianchi del già citato Gilardino giocheranno Diamanti, che vuole riscattare l’errore dal dischetto della sfida di lunedì, e Salah.

Festa ha deciso che la sua prima da allenatore del Cagliari vedrà l’uso del 4-3-1-2 per battere la Fiorentina, con Brkic in porta, difesa con Balzano, Ceppitelli e Diakitè centrali, Avelar a sinistra. A centrocampo Dessena, Conti ed Ekdal, con Cossu alle spalle di Mpoku e Cop. Il neo tecnico rossoblu dovrà fare a meno di Longo e Rossettini squalificati e San infortunato.

Scorrono i minuti che ci separano dalla partita, delicatissima per entrambe le formazioni. Infatti la Fiorentina deve vincere per respingere l’assalto delle inseguitrici al sesto posto, scavalcherebbe  momentaneamente la Sampdoria in attesa del match delle 20:45 tra il Napoli e i blucerchiati. Il Cagliari farà di tutto per prendersi i tre punti che mancano ormai da troppo tempo. Calcio d’inizio alle 18:00 all’Artemio Franchi, per Fiorentina-Cagliari.

Le probabili formazioni:

Fiorentina (4-3-3): Neto; Rosi, Savic, Basanta, Pasqual; Badelj, Pizarro, Borja Valero; Salah, Gilardino, Diamanti. All: Montella

Cagliari (4-3-1-2): Brkic; Balzano, Ceppitelli, Diakitè, Avelar; Dessena, Conti, Ekdal; Cossu; Mpoku, Cop. All: Festa

Leave a Reply