Catania-Ternana, scontro salvezza al Massimino. Le probabili formazioni

Catania

L’incontro valido per l’anticipo della sedicesima giornata di ritorno del campionato di Serie B vedrà affrontarsi, al Massimino di Catania, la compagine di casa agli ordini di mister Marcolin contro la Ternana di Tesser. Entrambe le formazioni sono appaiate, a quota 44 punti, alla dodicesima piazza in graduatoria e vorranno entrambe portare a casa il bottino pieno per allontanarsi dalla calda zona play-out.

Il Catania viene da quattro vittorie negli ultimi quattro match di campionato disputati e vorrà i tre punti per proseguire il periodo positivo che l’ha portata a più tre sulla zona play out e, perchè no, sperare che le altre rallentino per tentare di agganciare l’ultima piazza play-off che dista, al momento, sette punti. Per fare ciò, Marcolin, schiererà il proprio undici con un 4-3-1-2. Del Prete, Schiavi, Ceccarelli e Mazzotta difenderanno i pali di Gillet. In mediana, spazio al trittico formato da Coppola, Rinaudo e Rosina. Sulla trequarti agirà Castro a supportare le due punte Calaiò e Maniero.

La Ternana, non conosce il dispiacere della sconfitta da quattro turni (2 pareggi e 2 vittorie) e per far propri i tre punti, Tesser, si affiderà al 3-5-2. A difendere i pali di Brignoli, giocheranno, da destra verso sinistra, Janse, Valjent e Fazio. La folta linea di centrocampo sarà composta da Dianda, Eramo, Viola, Gavazzi e Vitale. Per cercare di violare la porta avversaria, il tecnico di Montebelluna, schiererà nel settore offensivo la coppia composta da Avenatti e Ceravolo.

L’incontro si disputerà venerdì 24 aprile alle 19:00. Dirigerà l’incontro il signor Davide Ghersini della sezione di Genova e sarà coadiuvato dalla coppia di guardalinee Borzomì/Soricaro. Il quarto uomo sarà Abisso.

Le probabili formazioni:

Catania (4-3-1-2): Gillet; Del Prete, Schiavi, Ceccarelli, Mazzotta; Coppola, Rinaudo, Rosina; Castro; Calaiò, Maniero. All. Marcolin

Ternana (3-5-2): Brignoli; Janse, Valjent, Fazio; Dianda, Eramo, Viola, Gavazzi, Vitale; Avenatti, Ceravolo. All. Tesser

 

Leave a Reply