Napoli, col Cagliari possibile panchina per Higuain

Higuain domani potrebbe partire dalla panchina nel match del Sant'Elia tra Cagliari e Napoli

Benitez potrebbe decidere di far rifiatare Higuain domani nel match delle 18 al Sant’Elia tra Cagliari e Napoli. Il Pipita, infatti, viene da un mese davvero senza pause e il tecnico spagnolo potrebbe farlo riposare in vista dei prossimi match di Europa League e di campionato che la squadra partenopea deve affrontare. Possibile, dunque, che l’argentino non giochi domani per essere poi in campo giovedì nella gara di ritorno contro il Wolfsburg, che dovrebbe portare il Napoli in semifinale nella competizione europea. La scelta di Benitez di far riposare con il Cagliari Higuain potrebbe essere dettata anche dallo stesso calciatore, che vorrebbe raggiungere la soddisfazione personale di diventare capocannoniere di Europa League. Il Pipita, infatti, al momento è terzo in questa speciale graduatoria con 7 reti, ad una sola lunghezza dalla coppia di testa Allan (Salisburgo) e Lukaku (Everton), entrambi però già fuori con le loro squadre dal torneo. Possibile perciò che l’allenatore madrileno conceda un turno di riposo all’argentino e che gli dia poi la chance di aumentare il suo bottino in Europa già a partire dal ritorno con Wolfsburg.

Se Higuain dovesse andare in panchina domani, Benitez avrebbe due possibilità per bucare la difesa del Cagliari: una si chiama Zapata. Il colombiano non gioca titolare da diverse settimane, nonostante nelle sue ultime uscite sia stato sempre determinante (come nel pareggio casalingo degli azzurri con l’Atalanta). L’altra si chiama Gabbiadini, con l’ex sampdoriano schierato da prima punta e con la conferma di Callejon nel ruolo di esterno destro d’attacco. Entrambe le soluzioni sono più che buone e la scelta spetta solo al tecnico spagnolo.

L’unica certezza è che domani il Napoli si gioca un’importante fetta di possibilità di rientrare in corsa per conquistare la Champions League con il terzo posto stagionale in Serie A. E dunque palla al campo. A Cagliari, per il Napoli, conta solo vincere. Ma c’è una curiosa statistica: l’ultima vittoria dei sardi, in casa, contro i partenopei, risale al 19 aprile del 2009. Ma domani, 19 aprile 2015, i tifosi azzurri sperano che questa data non sia ancora nefasta per la rincorsa della loro squadra al terzo posto.

Leave a Reply