Lazio, le big d’Europa su Biglia

Biglia, autore di una grande stagione con la Lazio, piace alle big d'Europa

Grazie alla splendida stagione con la Lazio, Lucas Biglia ha conquistato in silenzio la stima dei migliori top club europei. Dopo la finale del mondiale, il centrocampista argentino è diventato il fulcro del gioco della squadra di Pioli, che grazie ad un ottimo momento di forma sta facendo faville sia in campionato che in Coppa Italia (in finale con la Juventus). Uno dei tanti meriti che andrebbero attribuiti a Pioli è sicuramente quello di aver annullato il dualismo che c’era con Ledesma, concedendo un raggio d’azione più ampio all’argentino con il cambio di modulo.

Biglia è un regista vecchio stampo… alla Pirlo o alla Pizarro, per intenderci. Prezioso in fase di interdizione, con una tecnica sopraffina e una visione di gioco assolutamente sopra la media. Inevitabile, dunque, che le big del calcio europeo si facciano avanti. Il PSG lo ha chiesto alla Lazio a gennaio, ricevendo un secco no da parte di Lotito; lo United di Van Gaal sembrerebbe essere tornato alla carica con tanti milioni sul piatto pur di portarlo all’Old Trafford; il Real di Ancelotti è sulle sue traccie già dalla scorsa estate.

A 29 anni per una calciatore non è ancora tempo di bilanci. Ora che si è affermato in Italia, l’istinto gli darà di andar via o di proseguire con i biancocelesti. Forse Biglia deciderà a traguardo raggiunto, con la Champions ad attenderlo per il prossimo anno. E’ questa la speranza dei tifosi. Ma come si fa a dire di no al Real?!

Leave a Reply