Al Frosinone il derby col Latina. Decide Dionisi

frosinone1

Il recupero della 33esima giornata del campionato cadetto, disputato al Matusa di Frosinone tra la compagine gialloblù di casa e il Latina di mister Iuliano, ha visto la formazione allenata da Stellone imporsi con il risultato di 1-0 (marcatura di Dionisi dagli undici metri).

La partita si innervosisce già dai primi minuti, tanto che il direttore di gara, all’11’ del primo tempo espelle dalla panchina Figliomeni, reo di aver ritardato una rimessa in campo. Il primo squillo è del Latina che, al 27′ con Sowe, sfiora la marcatura del vantaggio pontino. Tre minuti dopo, al 30′, però è il Frosinone a portarsi in vantaggio con Dionisi che, dal dischetto, batte l’estremo difensore avversario. Sul risultato di 1-0 per i padroni di casa termina la prima frazione di gioco. La ripresa vede il Latina cercare il pareggio con veemenza. Ci prova prima Crimi al 54′ che, a tu-per-tu con Zappino, lo supera con un pregevole pallonetto ma la gioia del gol viene strozzata in gola dal perfetto salvataggio sulla linea da parte di Blanchard. Poi, al 72′, è Doudou a sfiorare il colpo del pareggio con un colpo di testa che per poco non trova il bersaglio grosso. A sette minuti dalla fine, Crimi si fa ammonire per la seconda volta ed è costretto ad abbandonare il campo anzitempo. Gli ultimi minuti del match vedono il Latina provarci con insistenza senza, però, impensierire più di tanto la retroguardia gialloblù.

Con questo risultato la compagine allenata da Stellone supera il Vicenza e si impadronisce del terzo posto in graduatoria a un solo punto di distanza dal Bologna, secondo. Per il Latina, invece, il morale è diverso poichè si ritrova ad occupare la quindicesima piazza in classifica a una sola lunghezza dalla zona play-out.

Il tabellino di Frosinone- Latina 1-0

Frosinone 4-4-2. Zappino; M.Ciofani, Russo, Blanchard, Crivello (Zanon 77′); Carlini, Gori, Gucher, Soddimo (Santana 72′); Dionisi, Lupoli (Frara 65′). All. Stellone.

Latina 4-3-3. Di Gennaro; Ristovski, Dellafiore, Brosco, Bruscagnin; Crimi, Viviani, Ammari (Oduamadi 65′); Mangni, Sowe (Bouhna 75′), Bidaoui (Litteri 80′). All. Iuliano

Arbitro: Fabbri di Ravenna.

Marcatori: Dionisi 30′ (rig.)

Ammoniti: Lupoli, M.Ciofani, Dionisi, Gucher, Gori, Crivello (F), Crimi (L); Espulsi: 11′ Figliomeni (L) dalla panchina e 82′ Crimi per doppio giallo

Note: Spettatori 6806.

 

 

Leave a Reply