Il mercato non dorme mai

Calciomercato sempre attivo: Le ultime trattative solo su RadioGoal24

Mancano sempre meno giorni alla fine della stagione 2014/2015, e, dunque, al momento in cui le società di Serie A, ma non solo, daranno il via alle operazioni di mercato. Ma ci sono squadre che si stanno già muovendo.

Dybala si avvicina alla Juventus

Dybala si avvicina alla Juventus

Per esempio la Juventus, che secondo Zamparini (presidente del Palermo) ha già fatto un’offerta per Dybala, 35 milioni di euro, anche se pare che i rosanero non accettino meno di 40 milioni. Questa trattativa, immaginiamo, sarà molto lunga, anche se la Juventus in questo momento pare sia in pole per l’argentino classe ’93. Dybala sembra l’erede designato di Tevez, per il quale il Boca Juniors vorrebbe fare uno sforzo per riportarlo a casa fin da luglio.

Un altro argentino del ’93 è Mauro Icardi. Il centravanti dell’Inter dovrebbe firmare a giorni il rinnovo di un altro anno coi nerazzurri (al momento il contratto scade nel 2018), con super aumento: da 800 mila euro a quasi tre milioni di euro netti. Restano da limare alcuni dettagli legati all’inizio della nuova retribuzione, ma l’arrivo di Thohir in Italia dovrebbe sbloccare quest’ultimo stallo. Un altro giocatore dell’Inter che è in trattativa per il rinnovo è Samir Handanovic, ma per lui pare non ci siano spiragli (ora come ora) per il rinnovo. La Roma è alla finestra.

Roma che dovrà riscattare Nainggolan, Ibarbo e Astori dal Cagliari, e in questo senso “tifa” per la retrocessione dei sardi. La B abbassarebbe (e non di poco) le pretese economiche dei rossoblu. Inoltre i giallorossi stanno lavorando anche per l’attacco, con Doumbia che non ha convinto (ma resterà) e con Totti che potrebbe essere il giocatore da mettere negli ultimi minuti per risolvere la gara. Per questo serve una punta vera, e il favorito è Jackson Martinez. Questo perché Destro tornerà a Roma, ma non resterà. L’idea è quella di offrirlo all’Inter per Handanovic. E ai nerazzurri piace anche Bertolacci (seguito anche da Fiorentina e Milan), giocatore per metà ancora dei giallorossi.

Bertolacci è una delle sorprese del campionato del Genoa, club che ha molti gioielli che potrebbero partire: Niang (tornerà al Milan), Perotti (piace, manco a dirlo, all’Inter, ma anche alla Juventus) e Perin. Per il portiere il discorso è ampio, in quanto piace e non poco ai neroazzurri, ma anche al Milan e all’estero. È comunque destinato ad andarsene, anche perché Lamanna è un ottimo sostituto.

Quale sarà il futuro di Marek Hamsik?

Quale sarà il futuro di Marek Hamsik?

Il Napoli invece ha un grande giocatore che senza Europa League potrebbe anche partire: Gonzalo Higuain. Per l’argentino si potrebbero aprire le porte della Premier League, con le due di Manchester che paiono le più interessate. Anche Hamsik potrebbe andarsene dopo otto stagioni, a meno che il nuovo allenatore non gli trovi un ruolo ben preciso. Già, il nuovo allenatore, perché il futuro di Benitez pare sempre più azzurro… City, però, perché Pellegrini non resterà sulla panchina degli Sky Blues. L’ultima suggestione vorrebbe Conte tecnico part-time di Napoli e Nazionale. Difficile al momento.

Il Milan deve risolvere innanzitutto la questione allenatore, per la quale si aspettano novità dal fronte societario. Manca ancora molto, dunque, prima di sapere chi sarà il nuovo tecnico. La cosa praticamente certa è l’addio di Inzaghi, a cui pare si aggiungerà quello di De Jong, destinazione Manchester United, dal suo maestro Van Gaal.

Negli ultimi giorni è rimbalzata una voce, la quale sostiene che la Fiorentina abbia messo nel mirino Lacazette, capocannoniere del Lione. Sarebbe un gran colpo quello dei viola, anche se il prezzo del cartellino pare fuori budget. Ma il mercato regala sempre colpi di scena.

Perché il mercato non dorme mai.

Leave a Reply